Lavori online per il post-studio, quali sono i più gettonati?

Il mondo del lavoro si è evoluto negli ultimi anni. Molti giovani hanno smesso di cercare nel periodo post-scolastico occupazioni tradizionali e si lanciano sempre di più nel digital, scegliendo tra i vari lavori che possono essere svolti online, quelli che maggiormente si adattano alle loro passioni, agli studi seguiti e le competenze che hanno acquisito.

Aprire partita IVA e mettersi in proprio era considerato fino a pochi anni fa un’esperienza terrificante, un salto nel buio da fare solo se costretti oppure, avendo le spalle coperte per un po’. Per tanti giovani oggi è diventata un’opzione appetibile perché non solo consente di sviluppare le proprie idee in modo autonomo, ma è anche l’alternativa alla sempre più fumosa idea di lavoro a tempo indeterminato.

Tra giovani che iniziano a lavorare come freelance mentre ancora studiano all’università, q Leggi tutto

Prevenzione e cura dei disturbi uditivi

La prevenzione è sicuramente l’arma più potente in nostro possesso per riuscire ad evitare di incorrere in disturbi uditivi di varia entità. Per prevenire questi disturbi è di fondamentale importanza cercare di evitare di stare a contatto in modo frequente e costante con rumori davvero molto intensi. Può capitare che rumori di questa tipologia non possano essere evitati per motivi di lavoro: in questo caso è necessario optare per gli strumenti di prevenzione oggi disponibili in commercio e in realtà obbligatori per legge, che il vostro stesso datore di lavoro quindi vi dovrebbe fornire. Anche l’utilizzo che oggi tutti quanti facciamo in modo a dir poco spropositato delle cuffie per ascoltare la musica o per rispondere alle telefonate, deve essere quanto più possibile limitato, e soprattutto è importante cercare di tenere il volume basso. Una corretta igiene del canale uditivo è altrettanto importante, per evit Leggi tutto

La Ricetta della Maestra Patrizia: “La Mia Classe? Libri Scandinavi e Lezioni da 45 Minuti”

Precisamente un anno fa sono andato a Lucca per conoscere Patrizia. Patrizia è un’insegnante di matematica dell’istituto comprensivo L. Radice. Cos’ha di speciale questa maestra? Un’infinità di sorprese da scoprire…

Prima di osservare queste sorprese è doveroso iniziare con una mia breve presentazione: mi chiamo Francesco Gengaroli, ho 24 anni, sono laureato in scienze politiche e da più di un anno mi interesso di educazione innovativa.

Ma chi è Patrizia?

Leggi tutto

Rilegature: un dettaglio da non sottovalutare

Capita spesso che le aziende abbiano la necessità di stampare documenti composti da molte pagine, pagine che ovviamente devono essere rilegate tra loro per fare in modo che sia possibile consultare quel documento in modo semplice e veloce. Capita altrettanto spesso che gli addetti alla stampa di questi documenti ne curino in modo davvero intenso la professionalità e l’aspetto, correggendo la bozza, cercando di integrare i testi con immagini, grafici e tabelle, cercando di dare vita magari anche ad una bella copertina e scegliendo il formato migliore, la carta più interessante, la tipologia di stampa più adatta, senza pensare invece alla rilegatura.

La rilegatura è un dettaglio che viene infatti sottovalutato nella maggior parte dei casi, considerato di poco conto, di secondaria importanza. Possiamo invece assicurarvi che non è affatto così. La rilegatura scelta infatti consente di contribui Leggi tutto

Come proteggere la casa con un antifurto

Gli allarmi casa sono da considerare la scelta decisiva e inevitabile per la protezione della casa e dei propri cari.

Per scegliere al meglio un impianto d’allarme è sempre opportuno richiedere l’aiuto di professionisti del settore che sono in grado, dopo aver ispezionato lo spazio da mettere in sicurezza, di progettare la soluzione migliore per proteggere il vostro immobile, interno ed esterno.

Tutti quelli che desiderano avere una visione d’insieme riguardo gli allarmi per la casa, possono visitare il sito Antifurtocasawireless.eu, dove si troveranno tantissime informazioni Leggi tutto

Il visto per una vacanza studio in Australia

Il visto per studiare in Australia

La vacanza studio in Australia è un'occasione per un'esperienza formativa unica, in un Paese con strutture e istituzioni all'avanguardia in questo campo.
Per molti studenti è un'opportunità per perfezionare il proprio inglese, anche in campo tecnico e nelle migliori università.
Gli studenti delle scuole superiori possono avere il primo approccio con questa lingua che è tra le più diffuse al mondo, utile in ogni ambito della vita.
Per accedere alla vacanza studio in Australia è necessario eseguire tutte le pratiche per la richiesta di un visto chiamato Student Visa. Sul sito www.australia-eta.com/fr si possono approfondire gli aspetti di questo indispensabile documento.
Si richiede direttamente collegandosi al Dipartimento dell'Immigrazione e avviene tutto online, comodamente da casa. È bene farne richiesta con ampio anticipo, anche u Leggi tutto